Per visualizzare questi contenuti è necessario essere iscritti al sito


Sei già iscritto?
Inseri la tua email per vedere il contenuto
(una volta inserita non ti verrà piu chiesta)
Non sei ancora iscritto?
Registrati per vedere questi contenuti.
 
Email:     Email:  
  Nome:  
 
Il servizio è gratuito e il tuo indirizzo email non sarà mai diffuso a terzi.

ORDINA FRANCHISING PER:   SETTORE   -  INVESTIMENTO   -   MARCHIO
Articoli

Spacer

Gli affiliati francesi ottimisti nonostante la crisi

Stato del franchising in Francia (2010)

Dalla settima edizione dell

Dalla settima edizione dellindagine annuale sullo stato del franchising in Francia (2010), realizzata dallistituto CSA per conto della Banque Populaire e della Fdration Franaise de la Franchise (FFF), emerge che:

  • il 77% degli affiliati intervistati stima di resistere meglio alla crisi rispetto a un commerciante isolato (percentuale stabile rispetto al 2009)
  • il 72% degli affiliati si dichiara ottimista nei confronti dellavvenire della loro attivit (contro il 74% nel 2009).

I dati statistici analizzati e due indicatori specifici, mostrano come sia gli affiliati sia gli affilianti si pongano, ora, in un contesto di ripresa economica:

  • i punti vendita in franchising, in media, impiegano 7 salariati (contro i 6 nel 2009)
  • il 48% degli affiliati intervistati riferisce di avere creato, nel 2010, almeno un nuovo posto di lavoro.

Anche il giro daffari medio di un negozio in franchising registra un incremento: 510.000 euro (contro 437.000 euro nel 2009).
Inoltre, risulta in crescita il reddito annuale netto medio dellaffiliato, tanto che un franchisee su due dichiara di vivere meglio rispetto a un commerciante isolato: 33.200 euro (contro 28.800 euro rispetto al 2009).

Nonostante questi dati positivi in un mercato ancora in crisi, due motivi dinquietudine - levoluzione del comportamento del consumatore e la concorrenza delle-commerce - sono ravvisati dagli affiliati. Molti affilianti si sono, per, gi impegnati a mettersi al passo con i tempi: il 46% dei franchisor francesi dichiara investimenti per lo sviluppo delle nuove tecnologie e 1/3 dei franchisee parte di una rete che pratica le-commerce.

Le stime inerenti alla passata esperienza lavorativa degli affiliati mostrano che, nonostante tutto, il comparto del franchising tiene bene e continua a essere percepito, presso il grande pubblico, come una formula interessante e rassicurante, soprattutto per gli ex impiegati in cerca di riqualificazione professionale:

  • il 66% proviene da ex salariati
  • il 24% riguarda commercianti che scelgono la formula del franchising (contro il 16% del 2009).

A cura di Laura Bonani



Spacer
Copyright 2011 BeTheBoss Italia S.r.l. - Milano - Cap 20124 - Via San Gregorio, 53. e-mail: italia@betheboss.it Tutta la documentazione presente in questo sito � protetta da copyright. Le informazioni sono soggette a cambiamento senza preavviso. I prodotti, le societ�, gli enti, cui si fa riferimento in questo documento, sono marchi Annuario del Franchising - Testata editoriale registrazione al N. 488/2006 - Tribunale di Milano - Partita IVA 04466500966 -